Sarà Roy Paci a salire sul palco insieme ai Playa Desnuda nella serata d’esordio di Blessound 2019

Il trombettista siciliano parteciperà al concerto in occasione dei dieci anni dall’uscita di “Ready, Steady, Pops!”, disco dei friulani contenente una versione di Espinita. Sono attese anche sorprese dell’ultimo minuto!


Un grande amico dei Playa Desnuda, un grande amante del nostro Friuli, un musicista appassionato e coinvolgente. Sarà Roy Paci lo special guest della prima serata di Blessound 2019, il festival che prenderà il via venerdì 30 agosto.
Sul palco di Blessano saliranno dunque alcuni musicisti friulani che hanno accompagnato la band negli ultimi anni, ma l’ospite speciale della serata sarà indubbiamente Roy Paci, trombettista e compositore siciliano con un legame ormai stretto con il Friuli Venezia Giulia, ma soprattutto con Michele Poletto e con i Playa Desnuda, che conobbe proprio attraverso la scoperta di “Ready, Steady, Pops!”, il disco che verrà celebrato a Blessound in occasione dei 10 anni dalla sua uscita. 
 
L’esordio su CD dei Playa conteneva infatti una versione di Espinita, già contenuta nel disco “Matri Mia” della Banda Ionica (progetto di Roy Paci e Fabio Barovero dei Mau Mau) e originariamente cantata da Dani Carbonell dei Macaco, mentre la cover di Vertigo degli U2 finì spesso nei dj-set che Roy Paci ama proporre in giro per l’Italia. 
Grazie a quella scoperta, nel 2010 l’esuberante virtuosismo del musicista siciliano incontrò i Playa Desnuda in un concerto allo storico No Fun di Viale Palmanova, che tutti i presenti ricordano come un evento magico. 
 
Ora, finalmente, quella magia si ripeterà in un contesto davvero speciale come quello di Blessound, il piccolo grande festival di fine estate capace di portare nel Medio Friuli tanta musica di alta qualità.
 
Assieme alla formazione originale dei friulani  — Michele Poletto alla voce, Walter Sguazzin al basso, Jvan Moda alla chitarra, Pietro Sponton alla batteria e Nico Rinaldi al sax — come detto, ci saranno anche altri musicisti straordinari: Andrea Bonaldo e Francesco Ivone alle trombe, Roberto Colussi alla chitarra e Nicola Milan alle tastiere. 
E le sorprese non finiscono qui, visto che altri ospiti speciali si potrebbero aggiungere all’ultimo momento.
 
In apertura di serata, invece, sono confermati gli spettacoli de Il Guru e de Il Disadattato e la sua orchestra, in un mix di reggae, ska, latin, balkan e hip-hop che renderà questo primo appuntamento con Blessound senza dubbio esplosivo.
 
I chioschi saranno aperti dalle 19 nell’area festeggiamenti di Basiliano, mentre la musica partirà dalle 21. Ingresso a 2 euro. 

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here