Guardate che cielo! Che temperatura splendida!
Viene proprio voglia di vacanza, dopo essere stati tanto chiusi in casa.
Ma ancora per qualche tempo non si potranno organizzare viaggi e nemmeno brevi gite nel weekend, senza contare per chi come me vive in città, il mare si potrà vedere solo in televisione.

In attesa che si torni alla normalità, se anche voi non vedete l’ora di ripartire alla scoperta del mondo, vi segnaliamo questa bella iniziativa nata con l’intento di rilanciare il turismo in Italia: la community Travel Blogger Italiane, con più di 400 donne blogger iscritte, dal 5 maggio sta invitando tutti a caricare nelle Stories di Instagram un selfie con in mano una cartolina della propria città, usando l’hashtag #cartolinedacasa e il tag @travelbloggeritaliane.

Oh, le cartoline! Da quanto non ne spedite una? Da quanto non vi soffermate in tabacchino a ridere sulla delicatezza di alcuni sederi in bella vista, con scritto “Saluti da…”?
Le cartoline brutte erano una mia grande passione, lo ammetto.
Ma è andata a scemare con il tempo, siamo così abituati a scattarci foto ovunque ed è così semplice farlo, che ho perso gran parte dell’interesse (anche perchè parlando di cose brutte, internet è pieno di foto orripilanti, scattate da fotografi che si considerano maghi dell’obiettivo, vedi bene Il peggio della fotografia).

Le cartoline, quelle belle invece, ogni tanto le compro ancora.
E’ pur sempre un bel ricordo di luoghi che ho visitato. Non le scrivo, non le spedisco, diventano delle diapositive di viaggio, magari appese ai muri come quadretti.
L’idea di usare la cartolina come mezzo “pubblicitario” è molto bella e interessante, perchè nonostante tutto, la cartolina era ed è ancora il simbolo per eccellenza dei viaggi.

Su Instagram le Travel Blogger hanno quindi aperto la challenge #catolinedacasa per aiutare la ripartenza del settore turistico.
Partecipare è semplice, è sufficiente essere iscritti ad Instagram e caricare nelle Stories un selfie scattato nella propria città, con una cartolina in mano e inserire l’hashtag #cartolinedacasa e il tag @travelbloggeritaliane.

Travel Blogger Italiane, sfruttando la visibilità che ha questa grande community, si impegna a ripostare a sua volta le immagini nelle Stories sul proprio profilo Instagram, e creare una raccolta in evidenza.

Siete curiosi di scoprire nuove città italiane?
Per saperne di più collegatevi al sito https://travelbloggeritaliane e partecipate alla sfida, vogliamo vedere pubblicate anche le cartoline di Udine!

 

Articolo precedenteHandmade with love: Mariangela D’Este
Articolo sucessivoBuddy Market On Line n. 2
Alessandra
Nata nel 1982 con un peso di 2kg e 240 grammi, negli anni ha recuperato grazie alle nonne ed alla passione per il buon cibo. Una laurea in Studi Europei, un erasmus alle spalle, la voglia di partire sempre in tasca e una cicatrice sul polpaccio sinistro. Si sente nuda se non indossa un paio di orecchini. Colore preferito: rosso. Colore preferito dei capelli: variabile. Cocktail: Godfather. Pandoro o panettone: pandoro. Non sopporta Maurizio Costanzo, Renzo Arbore, la zucca, l’uvetta e il test di Cooper. Ama la musica, i libri, il teatro, gli accenti stranieri e il ragù.

Lascia una risposta

Inserisci il tuo commento
Perfavore inserisci il tuo nome qui