Treni, viaggi e altre cose simili

Partire. La stazione. I treni. Quella volta che andando a Coimbra una signora mi ha chiesto di tenerle la figlia mentre andava in bagno, e poi mi ha lasciato questo bellissimo fagottino rosa con il...

Un borgo nella città

Un borgo nella città, vissuto come le persone che lo abitano. Via Grazzano si apre come una piccola arteria verso il cuore di Udine. Anticamente nota per essere ricettacolo prima di anfibi, poi di...

Lettera aperta a Tina Modotti

Per più di un anno della mia vita mi sono alzato con una foto di Tina Modotti accanto al letto. Era posizionata poco sopra un comodino improvvisato. Fissata alla parete da un piccolo chiodino...

Alan e il mare, il bambino pesce che non vuole essere dimenticato

“L'immigrazione è il trasferimento permanente o temporaneo di singoli individui o di gruppi di persone in un paese o luogo diverso da quello di origine.” - Wikipedia - Quanti padri si sono messi in viaggio...

Stasera la luna…

Scoperta-nuda luna sulla strada dell'immediata luce su labbra umide di liquidi d'amore, Incanti e versi evocativi penetrano i corpi  nell'atmosfera vibrante del perdere i confini di se stessi. G.Corradi

“Il futuro in Palio”, fotografie esclusive del “dietro le quinte”

On line la mostra digitale temporanea curata da Benedetta Folena, per festeggiare i 48 anni del Palio Teatrale Studentesco, un omaggio ai quasi 700 giovani e giovanissimi che ogni anno partecipano...

Hollywood – Come nasce una leggenda

Arachidi, banane ...e Via col vento Hollywood - Come nasce una leggenda Un’impresa impossibile, produrre un film sulla trama di “Via col vento” di Margareth Mitchell, il romanzo più letto in America nel 1939. Basato sulle vicende...

Ritorna cifra 3 di Solari lineadesign, l’orologio-icona del ‘900 è made in friuli

“Rimettere in produzione Cifra 3 è un atto di amore verso quegli oggetti che oltrepassano il tempo, che hanno una storia da raccontare e che rappresentano il bello dell’Italia nel mondo”. Massimo Paniccia, Presidente e AD di Solari...

Illustratori contemporanei: Sylvia Ji

Mi piace molto Sylvia Ji. Non so come altro presentarla. So però che ogni volta non mi ricordo dove va la "Y" di Sylvia, ma vi basta googolare che la trovate subito, subitissimo. Donne sensuali, il rosso...

#FEFF19: uno spazio interculturale

Questo festival è prezioso, perché oltre a creare un ponte tra la cultura asiatica e quella europea, è anche un'ottima occasione per conoscere tradizioni e storie che non solo riguardano l'est asiatico, ma che...

Leggi a caso!