LifeStyle

5 falsi miti su Udine

L’uscita del blog coincide con il secondo anniversario del mio arrivo a Udine. Okay, lo ammetto, non è proprio la città che ti fa dire “quando passo da Udine...” perché da Udine non si...

ParlarDiVino: WINE TIPS

Cari amichetti, la prima cosa che viene in mente a chiunque, riguardo a chi degusta vino, è: qualcuno abbastanza saccente, con una giacca in velluto che oscilla un bicchiere dicendo “questo cabevnet/vefosco (o qualunque...

TM: True Malessere

I Green Day nel 2004 cantavano “Wake me up when September ends”, gli studenti universitari, ancora oggi, continuano a cantare “Wake me up when SESSIONE DI SETTEMBRE ends”. Dopo un'estate passata fra libri e toga...

Caffe’ caucigh

Fino alle medie il Jazz ha significato per me “storie di detective”, donne sexy, omicidi di ex mariti, FBI, furti di gioielli e polizia alle calcagne. Ma soprattutto impermeabili, fedora, whiskey e tabacco. Poi è...

Diario di Bordo . giorno 6/7

Giorno 6. Diario di bordo del capitano, data astrale 3 luglio 2015, giorno sei. Quasi una settimana. Sta andando bene. La mattina lavoro 3-4 ore, il pomeriggio vado in giro, la sera ceniamo insieme e poi...

Ritorna cifra 3 di Solari lineadesign, l’orologio-icona del ‘900 è made in friuli

“Rimettere in produzione Cifra 3 è un atto di amore verso quegli oggetti che oltrepassano il tempo, che hanno una storia da raccontare e che rappresentano il bello dell’Italia nel mondo”. Massimo Paniccia, Presidente e AD di Solari...

Diario di Bordo . giorno 3

Diario di bordo del capitano, data astrale 30 giugno 2015, giorno tre. Stamattina ho pulito il giardino interno, una parte, domani mattina continuerò con l’altra. Gehrard e Tonia mi hanno detto che l’anno scorso hanno...

Le meringhe farcite del laboratorio del dolce

Il laboratorio del dolce è un locale storico udinese che risponde al civico 2 di vicolo Sottomonte. Se non lo si conosce è decisamente difficile imbattersi: si trova, infatti, in una stretta stradina di...

Diario di bordo . giorno 2

Diario di bordo del capitano, data astrale 29 giugno 2015, giorno due. Ho il naso viola e il segno degli occhiali. Molto bene. Primo giorno di lavoro, Gehrard mi fa pulire dalle erbacce il vialetto...

Il porta occhiali diventa pochette!

Chi ha detto che una custodia per gli occhiali non può avere una funzionalità diversa e/o una seconda vita? Oggi vi diamo uno spunto per ricavarne qualcosa di davvero originale, stravagante e allo stesso tempo...