I cupcakes del cuore: al Bounty e, la rivisitazione italiana di Jedy, al limoncello e arancia.

In questi giorni di elezioni americane, vedendo su ogni giornale e canale televisivo bandiere americane e cappelli stellati, voglio presentarvi un grande classico americano: i cupcakes. Dolci amatissimi e versatili, facili da preparare e ottimi per ogni occasione da battesimi, a matrimoni a una deliziosa merenda pomeridiana a base di pasticcini e caffè.

Ho così voluto provarli in due versioni: una, già vista ma testata e approvata dalla maggioranza, al Bounty e l’altra, una rivisitazione personale in chiave italiana, con limoncello arancia e miele d’acacia. I veri sapori italiani uniti al fascino dell’American dream.
Allora come fare? Munitevi di mestolo, sac à poche e un pizzico di amore che rende tutte le ricette più dolci e amabili.

Ingredienti per la base

  • 150 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 3 uova
  • 225 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito
  • un pizzico di sale

Da aggiungere per i cupcakes al limoncello: limoncello (di quello buono) q.b.Da aggiungere per i cupcakes al Bounty: 3 cucchiai di cacao

Ingredienti per la crema all’arancia e miele

  • 100 g burro
  • 150 g Philadelphia
  • 3 cucchiai di miele di acacia
  • scorza di arancia grattuggiata
  • stelline di zucchero colorate

Ingredienti per la crema al Bounty

  • una confezione di panna montata
  • Philadelphia q.b.
  • Nutella q.b.
  • Cocco rapé
  • Bounty a pezzettini

Procedimento

In due ciotole separate montate il burro con lo zucchero. Aggiungete le uova e continuate a montare. Aggiungete la farina, un pizzico di sale, il lievito e continuate a mescolare. Aggiungete infine in una ciotola del Limoncello e nell’altra il cacao. Mescolate e, dopo aver ottenuto un impasto omogeneo, versatelo negli stampini da cupcakes (riempiteli circa per metà). Cuoceteli in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti. Una volta cotti lasciateli raffreddare.

Per la crema all’arancia unite al burro ammorbidito l’arancia grattuggiata, Philadelphia e il miele. Amalgamate il tutto fino a quando ottenete una crema densa e compatta. Per la crema al Bounty montate la panna e unite un pò di Philadelphia e di nutella. Mescolate il tutto. Mettetele in una sac à poche e guarnite le basi dei cupcakes con le rispettive creme. Decorate i cupcakes al Bounty con del cocco rapé e dei pezzettini di bounty, mentre aggiungete agli altri delle stelline colorate di zucchero. Conservare in frigo.

E poi? Pancia mia fatti capanna! Abbia inizio l’assaggio!

Condividi
Articolo precedenteUdine Christmas lights 2016 – sabato 19 novembre
Articolo sucessivoOgni mattina a Jenin
Giada
Nata il 31 dicembre '93 (non è così figo come potreste credere... un solo regalo non fa piacere a nessuno) ama dare sfogo alla sua fantasia tra i fornelli. Inchiostro? Fermamente a favore. Tra non molto inizierà a perdere il conto dei tatuaggi che ha. Altre passioni? Camminare ovunque e esplorare gli angoli più nascosti delle diverse località, ascoltare buona musica (Ozzy, Bob Marley, Elvis, Beatles per citarne alcuni) e letteralmente adora il francese. Sacrilegio per una friulana: non apprezza il vino. Ma rimedia con la briscola, evitate di giocarci assieme se non apprezzate tale arte.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here