Diario di bordo del capitano, data astrale 17 luglio 2015, giorno diciassette.
Ho iniziato a mandare un po’ di cv per settembre.
Per ora punto ancora Udine, ma sono possibilista. C’è questa mezza idea di Firenze…
Stranamente oggi riuscivo a connettermi da camera, visto che il più delle volte per avere una connessione internet buona devo chiudermi in bagno. Non molto comodo in verità, sedersi sulla tazza e scrivere al computer, quando mi piacerebbe farlo dalla scrivania o dal letto.

g20_4 g20_3 g20_2 g20_1

VIDEO

Condividi
Articolo precedenteTM: Terre Multimediali
Articolo sucessivoDiario di Bordo . giorno 22 . Lubecca
Alessandra
Nata nel 1982 con un peso di 2kg e 240 grammi, negli anni ha recuperato grazie alle nonne ed alla passione per il buon cibo. Una laurea in Studi Europei, un erasmus alle spalle, la voglia di partire sempre in tasca e una cicatrice sul polpaccio sinistro. Si sente nuda se non indossa un paio di orecchini. Colore preferito: rosso. Colore preferito dei capelli: variabile. Cocktail: Godfather. Pandoro o panettone: pandoro. Non sopporta Maurizio Costanzo, Renzo Arbore, la zucca, l’uvetta e il test di Cooper. Ama la musica, i libri, il teatro, gli accenti stranieri e il ragù.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here