Preparatevi all’ennesima serata all’insegna dell’Hip Hop in quel di Udine, sabato 16 febbraio sono in arrivo nella nostra ridente cittadina alcuni fra i più importanti esponenti della scena underground italiana: Ensi, accompagnato da Dj Madkid, ed i Northern Lights, fieri esponenti della musica dancehall e reggae. 

Per l’ennesima volta, il team composto da Ambrabass Culture, Freedom Funk Riders e Blud hanno organizzato un evento molto atteso dagli appassionati del genere (e non solo).

Il rapper torinese Ensi, appena uscito col disco Clash, è noto soprattutto per i suoi potentissimi freestyle. Cresciuto nei dintorni di Torino, fa parte di quella ristretta schiera di rapper che ha sempre saputo destreggiarsi, tra il suono “classico” dei pionieri e quello “fresh” delle nuove generazioni, senza mai risultare patetico o forzato. La sua penna è sopraffina, capace di descrivere sia situazioni “street” che la vita di tutti i giorni, alternando pezzi di pura tecnica a momenti poetici e riflessivi. Negli anni si è guadagnato il rispetto di tutto l’ambiente, tant’è che lo puoi trovare a suo agio sia nei dischi di artisti major che in lavori più underground. Epici sono i momenti legati alla crew One Mic di cui è fondatore insieme a Rayden e Raige, con i quali ha fatto la storia del genere grazie a liriche potenti e cariche di punchline. 

Ensi

Nella stessa serata si esibiranno anche i Northern Lights, sound system nostrano che porta in giro colorati ritmi dancehall e reggae. Attivi fin dal 1999 hanno vinto numerosi clash (le “battaglie” tra sound system) in giro per il mondo e attualmente sono indubbiamente tra le formazioni più apprezzate a livello mondiale. Insieme a loro, ad aprire e chiudere le danze, ci sarà il resident dj Cic1, una garanzia sui piatti da anni. 

Northern lights sound system

Vi aspettiamo dunque al Backyardie, a Pradamano, pronti a supportare la cultura Hip Hop e Reggae, impossibile mancare!  

Evento fb: http://bit.ly/2MNrh6S

Vuoi vedere i Northern Lights ospiti su Effe Radio all’Angolo di Blud?
Connettiti a Facebook e guarda
il video!

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here