Ritorna il piacevole contagio musicale di Epidemic Sound Festival, che sabato 3 settembre approda a Porcia per tutta la giornata, a partire dalle 12 fino a tarda sera nell’area festeggiamenti purliliesi in via delle Acacie.

Il festival musicale di impronta rock Epidemic Sound è nato nel 2007 ed è stato portato avanti da un manipolo di giovani che con costanza ha creduto nel progetto, supportati da molte realtà locali. Attorno all’idea del dono si è sviluppata l’idea di un contagio positivo – da cui il nome del festival – attraverso la musica, prevedendo la partecipazione delle associazioni dei donatori di sangue Avis e di organi Aido, che in questa edizione rimangono al fianco degli organizzatori, per sensibilizzare il territorio e i giovani.

Quest’anno l’iniziativa continua, sostenuta dall’Associazione Giovanni Paolo II e dal Comune di Porcia, portando avanti un evento che ha riscosso tanto successo nelle sue passate edizioni grazie anche alla dedizione degli organizzatori e alle scelte musicali e artistiche che hanno permesso a Epidemic Sound di movimentare paesi spesso sopiti, dove i giovani faticano a trovare un canale di comunicazione adatto a loro.

Il programma di quest’anno prevede anche una dodici ore di fumetto, gestita con l’aiuto del collettivo bolognese Blanca, che darà l’avvio a mezzogiorno alla manifestazione, per concludersi a mezzanotte dello stesso giorno. I lavori dei partecipanti verranno poi raccolti in una pubblicazione dedicata.

Dal tardo pomeriggio sarà presente un’area con espositori e artisti che daranno vita ad “Artisti in gazebo”, un piccolo mercatino di prodotti artistici e artigianali, per proseguire poi con performance del duo visual-sonoro Les Briquets égarés e Taiga che accompagneranno l’aperitivo in attesa delle esibizioni serali. Sul palco maggiore apriranno il concerto i pordenonesi Pngazers e alle 22 saliranno i genovesi Ex-Otago per presentare il loro nuovo album Marassi.

Il rifornimento enogastronomico sarà svolto da BeFeD con il loro nuovo truck-food.
Tutto a ingresso gratuito!
Per maggiori info:
info@epidemicsound.it
www.epidemicsound.it
Facebook: Epidemic Sound Festival

Lascia una risposta

Inserisci il tuo commento
Perfavore inserisci il tuo nome qui