L’anno nuovo è iniziato ormai da un po’ ed io, dopo aver tenuto in archivio alcuni documenti, mi sono rimessa a scrivere.
Anno nuovo, vita nuova, nuove aperture.
Oggi vi parlo dell’apertura della scuola di danza A.S.D ILY DANCE STUDIO che, da Monfalcone, si è allargata fino a raggiungere le porte della nostra città.

E’ Peter Ciacchi il gestore della sede udinese della Ily Dance ed è perciò a lui che ho chiesto gentilmente di dedicarmi un po’ del suo tempo per raccontarmi le peripezie, i pro e i contro di questa nuova avventura e di come, in principio, agli albori, è iniziata.

Ringrazio inoltre la disponibilità di Ilenia Stacul (K-Jem” su Facebook) che mi ha permesso di scriverne.
Ma chi è esattamente Ilenia Stacul?

Ilenia, da cui prende poi il nome la scuola, è la direttrice artistica della stessa, nata nel 2013, assieme all’aiuto del suo presidente, Michael Dri.
La passione di Ilenia per la danza, le è stata tramandata dalla sua famiglia, per l’esattezza dai suoi genitori che, maestri di ballo di coppia, l’hanno spinta a buttarsi e provare un nuovo ed energico stile, come quello che caratterizza la danza urbana.
Dopo diversi viaggi di studio, arriva l’idea di formare una crew e trasmettere così quanto imparato e tutta la sua passione, a piccoli allievi, insegnando nelle scuole. Da lì, c’è stata una continua evoluzione, fino al momento della nascita dell’associazione ASD IlyDance Studio, grazie al sopracitato presidente, Michael.

Molte sono state le difficoltà affrontate, come ad esempio il doversi confrontare con realtà diverse da quella artistica, quali la gestione amministrativa ed il rapporto con le istituzioni che, da sempre, si sa, non è per nulla agevole, senza comunque sottovalutare la giovane età della stessa Ilenia.
Quando tutto è cominciato erano in pochi a praticare questo genere di danza urbana nelle zone comprese tra Trieste e Monfalcone ed è inutile dire che bene o male, come accade nelle piccole realtà, tutti si conoscevano.

Peter, entra a fare parte del gruppo degli “Effetti Collaterali” creato da Ilenia e a fianco della stessa, nel 2011 come coreografo, dal quale ottiene grandi soddisfazioni ed un susseguirsi di sviluppi che lo portano ad entrare a far parte in maniera ufficiale dello staff della Ilydance da una manciata di mesi, come responsabile artistico della sede di Feletto (UD).

Essendomi io stessa approcciata alla sua stessa disciplina per diversi anni, anche se in maniera diversa e ad un diverso livello, mi viene spontaneo chiedergli se puntare su questo genere di danza, oltre che in realtà sulla danza in generale, possa risultare difficile e se, di conseguenza, ci sia mai stato un momento in cui avrebbe voluto abbandonare l’idea, ma mi viene risposto che è una disciplina in continua evoluzione e che lo hanno permesso di spaziare su diversi campi e che questo gli ha permesso di proseguire, continuando a crescere, senza mai abbandonare l’idea.

Approfondendo il discordo sul gruppo degli “Effetti Collaterali”, mi viene detto che hanno visto numerosi contest a livello internazionale, hanno partecipato al tour di radio Company esibendosi nelle più grandi e rinomate piazze italiane con artisti di fama mondiale. “Alcuni di loro sono diventati parte integrante della Ilydance Studio e dedicano parte del loro tempo all’insegnamento” spiega Peter.

Gli Effetti hanno anche partecipato all’edizione nel 2013 di Italia’s Got Talent, passando le selezioni e partecipando al programma in onda su canale 5.

  •  Vincitori negli ultimi anni di importanti eventi/contest sul territorio nazionale.
  • Ospiti in vari show, festival e video musicali.
  • Hip Hop Crew è composta da ballerini professionisti specializzati in varie discipline: Hip Hop, House, Voguing, Waacking, Breaking, Locking, che affinano la propria esperienza negli anni studiando con molti artisti di fama mondiale (Dedson Killa, Niako, Ukay, P-Lock, Babson…) e recandosi spesso all’estero (New York, Francia, Germania, Brasile, Slovenia…).
  • Alcuni appartenenti alla crew hanno fatto parte del corpo di ballo del Wind Music Awards in onda su Canale 5 e partecipato ad alcuni video musicali di artisti internazionali: Kaya Jones (ex Pussicat Dolls), Snoop Dogg feat Ekow, Carolina Marquez feat Lil Wayne, Mellow Mood, Taleesa e cantanti locali quali Nuelle, Yane, Carnicats, Smile…

Insomma, enormi progetti ed esperienze realizzate oltre che da realizzare: “l’idea è, indubbiamente, come già detto, di replicare il numero e il successo di Monfalcone. Sicuramente cercare di trasmettere l’Hip Hop e in generale la danza ai giovani con iniziative rivolte alle scuole, con esibizioni, lezioni e quant’altro per far crescer la realtà di questa disciplina. Disciplina che insegna non solo la danza in sè ma anche il rispetto, l’unione, lavoro di squadra, responsabilità e sana competitività. Vorremmo creare collaborazioni con il comune, feste, manifestazioni e quant’altro e diventare un punto importante per la realtà giovanile della zona.”

Le idee mi sembrano molto chiare.
Le persone coinvolte in questo progetto sono una ventina, tra direttivo, staff e insegnanti e, in totale, più di 350 allievi (a Udine al momento intorno 25).

Nomi insegnanti e corsi (a Udine):

Mercoledì e Venerdì HIP HOP con Peter (Effetti Collaterali)

  • 16.00/17.00 (10-13 anni)
  • 17.00/18.00 (6-9 anni)
  • 18.00/19.30 (NIÑAS gruppo gara)
  • 19.30/20.30 (14 in sù)
  • 20.30/21.30 (adulti/mamme e papà)

Tutti i Martedì BABY DANCE con Nicole * 16.30/17.30 (3-5 anni)

Durante l’anno si svolgeranno diverse lezioni, percorsi extra con gli insegnanti della sede di Monfalcone che offriranno una vasta gamma di stili della danza hip hop: House, Voguing, Waacking, Breaking, Locking, Floorwork e molto altro ancora.

Per maggiori informazioni:

* Pagina facebook: www.facebook.com/ilydancestudioUD/?fref=ts
* Email: info.udine@ilydancestudio.it
* Sito web: www.ilydancestudio.it

Condividi
Articolo precedenteFra le nuvole, Sauris un luogo incantato
Articolo sucessivoI corsi MOOC
Ornella
“C'è soleluna dentro me, c'è l'acqua e c'è il fuoco, c'è notte, giorno, terra e mare, c'è troppo e c'è poco.”

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here