Officium Tenebrarum – Prima nazionale

È la notte del venerdì santo del 1420.
Nella cripta della Basilica di Aquileia, nelle radici stesse della Terra millenaria che sta per cadere in mano veneziana, Lodovico di Teck, ultimo Patriarca “in temporalibus” prepara l’ultima messa che officerà il giorno dopo nella stessa Basilica davanti ai suoi fedeli.

Ma aggirandosi nello spazio, il Patriarca ci lascia intuire che ci troviamo in realtà sul bordo delle cose, sul confine estremo dove si intrecciano a gomitolo tanti confini: quello tra il giorno e la notte; quello tra lo Stato Patriarcale e la Repubblica di Venezia; quello tra un “prima” glorioso, ricco di stupori e di meraviglie e un “dopo”, avvolto nell’incertezza e nel senso della fine, finché spenta l’ultima candela, il silenzio osservato si fa pesante, eloquente, voce non detta e drappo funebre… fino a quando, ‘ex orientis partibus’ compare una luce.

Officium Tenebrarum è la storia di Ludwig von Teck, ultimo principe in temporalibus del Patriarcato di Aquileia, un monologo nato dalla penna di Angelo Floramo su sollecitazione di Massimo Somaglino e con la partecipazione di Gianni Cianchi.

Date a Udine e Trieste

Un testo fortemente storico, filosofico e filologico, che viene presentato qui in alcune sue parti come ‘tappa di un percorso’ in forma di lettura scenica, mentre l’autore stesso dialoga con Gianni Cianchi per lo svelamento e l’interpretazione della storia.

Officum Tenebrarum andrà in scena in prima nazionale a Udine, venerdì 4 settembre 2020 alle ore ore 21.00 in Piazza Venerio, in caso di maltempo lo spettacolo verrà proposto al Teatro Palamostre.

Sabato 5 settembre 2020 invece, alle ore 21.00, l’evento si terrà presso il Teatro dei fabbri a Trieste, in Via dei Fabbri, 2/A, 34124 – Trieste (TS)

Officum Tenebrarum
di Angelo Floramo
con 
Angelo Floramo in dialogo con Gianni Cianchi
letture a cura di Massimo Somaglino
disegno luci Mau “Willy” Tell

produzione Tinaos / Teatro Club Udine
con il sostegno del Comune di Udine
per il Festival Estivo del Litorale

Biglietteria

Per gli spettacoli in Piazza Venerio a Udine è richiesta la prenotazione inviando una mail a biglietteria@festivalestivodelitorale.com, indicando: nome, cognome e recapito telefonico per ogni spettatore e titolo e data dello spettacolo.
In caso di pioggia gli spettacoli si sposteranno nei relativi Teatri indicati nella scheda spettacolo e sarà consentito l’accesso alle prime 100 prenotazioni.
La prenotazione è da convertire in biglietto presso la biglietteria della sede dell’evento entro mezz’ora prima dell’inizio dello spettacolo, pena la sua decadenza.

Biglietto intero – €10
Biglietto ridotto (over 65, under 26) – €8
Biglietto ridotto giovani (under 14 e studenti universitari) – €5

Lascia una risposta

Inserisci il tuo commento
Perfavore inserisci il tuo nome qui