La buona notizia alla fine è arrivata, ne avevamo già parlato della possibilità che il FVG diventasse il protagonista principale dei prossimi mondiali di deltaplano e alla fine, la commissione per il volo libero della FAI ha assegnato all’Italia il compito di organizzare il 22° Campionato Mondiale, che vedrà coinvolta la nostra regione.

Considerando che solo negli ultimi cinque anni il FVG è stata la regione che ha registrato il maggior incremento di praticanti del volo libero, è dunque arrivato il momento per spingersi in un progetto ambizioso, che coinvolgerà Italia, Slovenia e Austria, senza contare il centinaio (ed oltre) di volontari pronti a lavorare per supportare questo evento.

“Siamo contenti che la FAI abbia voluto premiare la particolarità della nostra candidatura”, queste le parole dei responsabili del comitato organizzatore, a cui si affianca Giuseppe Leoni presidente dell’Aero Club d’Italia, la Federazione italiana degli sport aeronautici, che sottolinea come questa sia “una grande vittoria per tutto lo sport italiano e un risultato che avvicina sempre di più l’ingresso del deltaplano nelle future competizioni olimpiche”.

I Campionati Mondiali di Deltaplano saranno un’occasione d’oro per far conoscere il territorio e promuoverlo, senza contare i benefici a livello economico che questo evento porterà. Come si può intuire infatti, si creeranno nuovi posti di lavoro per la realizzazione della manifestazione: ampliamento delle attività già esistenti, turismo, creazione di strutture idonee che potranno essere utilizzate anche in seguito.

Se ci leggete da un po’ sicuramente sapete che facevamo già da tempo il tifo per Volo Libero Carnia, che assieme all’Aero Club d’Italia e l’Aero Club Lega Piloti si sono impegnati per realizzare questa impresa. Non possiamo che augurare loro in bocca al lupo!

“La Carnia ti aspetta” è lo slogan pensato per promuovere il team Volo Libero Carnia, che ha proposto un video promozionale da guardare assolutamente, lo potete trovare al link
https://www.facebook.com/pages/Volo-libero-Carnia/1026835160668129?sk=videos

Nella società spicca il nome di Suan Selenati, pilota della nazionale italiana di deltaplano, che il 12 agosto ha compiuto un volo di 9 ore e 10 minuti, uno dei percorsi più estesi mai realizzati a livello mondiale per una distanza di 311,8 km.
Suan ad agosto ha anche partecipato ai Campionati Pre Europei di deltaplano a Krushevo (Macedonia) guadagnandosi un fantastico secondo posto.

Avete guardato i video?
Il bel tempo si avvicina, non vi stuzzica l’idea di un bel volo tra le nostre montagne?
Contattate il Team Volo Libero Carnia
Sito: http://www.vololiberocarnia.it/
Mail: marziolazzara@alice.it
Pagina facebook: https://www.facebook.com/Volo-libero-Carnia-1026835160668129/?fref=ts
Condividi
Articolo precedenteHip-Hop made in Friul: Dj Tubet
Articolo sucessivoCrazy Bob a Forni di Sopra
Alessandra
Nata nel 1982 con un peso di 2kg e 250 grammi, negli anni ha recuperato grazie alle nonne ed alla passione per il buon cibo. Una laurea in Studi Europei, un erasmus alle spalle, la voglia di partire sempre in tasca e una cicatrice sul polpaccio sinistro. Si sente nuda se non indossa un paio di orecchini. Colore preferito: rosso. Colore preferito dei capelli: variabile. Cocktail: Godfather. Pandoro o panettone: pandoro. Non sopporta Maurizio Costanzo, Enzo Arbore, la zucca, l’uvetta e il test di Cooper. Ama la musica, i libri, il teatro, gli accenti stranieri e il ragù.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here