PALIO FESTIVAL PORTA IN SCENA IL 48° PALIO TEATRALE STUDENTESCO “CITTA’ DI UDINE”

Più di 800 ragazzi sul palco, 22 Scuole coinvolte, 24 serate, 25 gruppi teatrali studenteschi, 6 gruppi Oltrepalio, 3 Compagnie ospiti, 2 palchi e 2 rassegne. Questi i primi numeri di Palio Festival 2019, 48° PALIO TEATRALE STUDENTESCO, dal 27 aprile al 28 maggio, al Teatro Palamostre. Numeri importanti, che dimostrano come il Palio sia parte del tessuto cittadino e di come questo sia legato a doppio filo alla vita culturale della città di Udine.

Palio Festival inaugura il 27 aprile alle ore 20:00, con “La Sirenetta”, spettacolo prodotto dalla Compagnia madrina del Palio n.48, ‘Eco di Fondo’ di Milano, sul tema dell’adolescenza e della diversità. Uno spettacolo che prende spunto da una delle favole più note della tradizione popolare. In scena Giulia Viana, Libero Stelluti, Giacomo Ferraù e Riccardo Buffonini (nomination Ubu 2018 miglior attore under 35). Gli ‘Eco di Fondo’ hanno già conosciuto i ragazzi del Palio nel mese di marzo, durante un laboratorio in cui i paliensi si sono trovati a collaborare con la compagnia alla realizzazione delle primissime fasi di lavoro dell’ “Antigone”, il loro prossimo progetto. Gli ‘Eco di Fondo’ hanno ricevuto dal Teatro Club l’incarico di fare da “Compagnia Madrina” ai ragazzi che si avvicinano per la prima volta alle arti sceniche, e hanno seguito e seguiranno il lavoro fino alla fine del festival.
Saliranno infatti sul palco del Palamostre anche il 12 maggio con lo spettacolo Le rotaie della memoria”, nato da una ricerca storica su un perseguitato politico della Valle del Ticino, che sarà realizzato in quella occasione con la speciale partecipazione dell’udinesissimo ‘Coro popolare della Resistenza’, e il 28 maggio, con “Orfeo ed Euridice, spettacolo che pone al centro della sua ricerca due grandi temi del nostro tempo: l’accanimento terapeutico e l’eutanasia, che ci interrogano sulla grandezza del sentimento d’amore.

Questa edizione purtroppo sarà la prima organizzata senza Angela Felice, storica direttrice del Teatro Club Udine, e un particolare pensiero verrà a lei dedicato nella giornata del 2 maggio. Ad un anno di distanza dalla sua improvvisa scomparsa, il Teatro Palamostre ospiterà: “Una pagina per Angela”, una maratona di lettura de ‘Il sogno di una cosa’ di Pier Paolo Pasolini, a cui chiunque desideri potrà partecipare, amici, colleghi, giovani, intellettuali, attori, artisti, leggendone anche poche righe, per commemorare Angela e donarle un pensiero e qualche minuto del proprio tempo. Un’altra maniera di ricordarla sarà l’intitolazione temporanea, per l’intera durata del Palio, della sala sottopalco del Palamostre al suo nome. La sala, che ospiterà la rassegna Oltrepalio, i laboratori e la masterclass, sarà così sala ‘Angela Felice’.

La Rassegna Oltrepalio è dedicata a quei gruppi che dopo l’entusiasmante esperienza del Palio Studentesco hanno deciso di proseguire e creare delle vere e proprie compagnie teatrali, e completa in qualche modo proprio il lavoro di Angela, che negli anni passati ospitava queste compagnie in qualità di ospiti all’interno del Palio Studentesco. Questi gruppi avevano ed hanno bisogno di spazi dove esibirsi e proporre al pubblico i loro lavori, e Teatro Club Udine non poteva che rispondere a questa loro necessità. Sei giovani compagnie, quindi. I loro nomi: Compagnia Teatrando di Codroipo, gli Attoroni di S.Daniele, Compagnia 11 secondi emanazione del liceo Copernico, compagnia Effessequindici formata da ex Malignani, e le più antiche (e blasonate) Retroscena e CCFT.

Le scuole che quest’anno partecipano al Palio Teatrale Studentesco, in ordine di esibizione, sono: l’Istituto ‘Paolino d’Aquileia’ di Cividale del Friuli, il liceo ‘Magrini Marchetti’ di Gemona del Friuli, l’Iis ‘Linussio’ di Codroipo, l’Itc ‘Deganutti’, l’Itg ‘Marinoni’, l’Istituto ‘Bearzi’, il liceo ‘Le Filandiere’ di San Vito al Tagliamento, l’Isis ‘D’Aronco’ di Gemona del Friuli, il Liceo ‘Copernico’, l’Isis ‘Linussio’ di Tolmezzo, l’Isis ‘Malignani’, l’educandato ‘Uccellis’, l’Isis ‘Stringher’, il Convitto ‘Paolo Diacono’ di Cividale del Friuli, l’Isis ‘Percoto’, il liceo ‘Bachmann’ di Tarvisio, l’Isis ‘Manzini’ di S.Daniele del Friuli, l’It ‘Zanon’, il liceo artistico ‘Sello’, il liceo ‘Stellini’, il liceo ‘Bertoni’ ed il liceo ‘Marinelli’.

Ospiti della manifestazione inoltre, altre due compagnie professioniste: la Compagnia Gianteatro di Firenze, che terrà un laboratorio sull’improvvisazione teatrale in due week-end di lavoro il 18/19 e 25/26 maggio e presenterà lo spettacolo di improvvisazione teatrale (divertente e coinvolgente) ‘Improbabili amori’ il 19 maggio, con Andrea Mitri e Gila Manetti, e la compagnia Teatro Incerto, con il divertente trio Fantini, Moretti e Scruzzi, che presenterà Blanc, ancora non visto a Udine, il 9 maggio, in una serata – omaggio pensata appositamente per il trio.

Ma Palio Festival non è solo la rassegna degli spettacoli giovanili e studenteschi, vuole invece essere anche l’occasione di studi, scambi e riflessioni. Per questo è stata organizzata in collaborazione con l’ERT del FVG – Teatroescuola una Masterclass sulla figura dell’operatore teatrale, espressamente dedicata ai coordinatori del Palio, tenuta da Simona Gonella, drammaturga e regista, docente tra le altre alla Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano e alla RADA – Royal Academy of Dramatic Arts di Londra, seguito nella stessa giornata, grazie alla collaborazione con ‘Arearea – Lo studio’ da alcuni laboratori dimostrativi, tenuti da Arearea compagnia di danza contemporanea, Eco di Fondo compagnia teatrale e Matearium Laboratorio di nuova drammaturgia. 
Vanno citati ancora il progetto speciale Borsa di Studio di drammaturgia, che porta a compimento una straordinaria collaborazione fra il Teatro Club Udine e l’associazione ‘Matearium’, per la realizzazione di una ‘esercitazione scenica’ condotta dai coordinatori del Palio (Sonia Cossettini, Michele Polo, Federica Sansevero, Alessandro Valoppi, Luca Martini) su una drammaturgia originale composta da Veronica Cojaniz (studentessa dello Stellini) dal titolo ‘Psico-Tasso’, a partire dalle suggestioni della ‘Gerusalemme liberata’, in scena il 26 maggio, e il progetto elaborato intorno alla figura di Leonardo Da Vinci, nell’anno del cinquecentenario, e realizzato dalla compagnia CCFT, guidata da Sonia Pellegrino Scafati, in scena il 27 maggio.

La sera del 27 maggio il Palio Teatrale Studentesco ospiterà nella festa finale, come sempre corroborata dalla tradizionale crostata del Laboratorio del Dolce, uno dei gruppi che hanno partecipato alla prima edizione del Palio Musicale Studentesco, organizzato dal CSS Teatro Stabile di innovazione del FVG.

I biglietti d’ingresso sono come sempre a prezzi estremamente popolari, soprattutto per gli studenti e i ragazzi che partecipano al Palio. Per il pubblico ‘normale’, che ci auguriamo numeroso e interessato, da quest’anno è disponibile la tessera “Amici del Palio”, che darà diritto all’ingresso a tutte le serate del festival senza distinzioni, in numero di 24, ad un costo ridotto complessivo di 100 euro. Poco più di 4 euro a serata.  La biglietteria, presso il Teatro Palamostre in piazzale Paolo Diacono 21, Udine, è aperta da lunedì a sabato dalle 17:30 alle 19:30, fino al 4 maggio 2019, oppure un’ora prima dell’inizio degli spettacoli.
Non è possibile effettuare prenotazioni prima dell’acquisto.

Info Teatro Club Udine, www.teatroclubudine.it, info@teatroclubudine.it

PROGRAMMA

Sabato, 27 aprile – Sala Pasolini, ore 20:00
LA SIRENETTA
Compagnia Madrina Eco di Fondo
regia Giacomo Ferraù con la collaborazione di Arturo Cirillo
Con Riccardo Buffonini, Giacomo Ferraù, Libero Stelluti, Giulia Viana.

Martedì, 30 aprile – Sala Pasolini, ore 20:00
LA FAMIGLIA ANTROBUS

Istituto d’istruzione superiore Paolino D’Aquileia – Cividale – Gruppo ‘Lemanipiulater’

UNO, NESSUNO, OTELLO
ISIS Magrini Marchetti – Gemona del Friuli – Gruppo ‘M.A.D. Minacciosi Anche Dormendo’

Giovedì 2 maggio – Sala Pasolini, ore 17:00 / 22:30
Una pagina per Angela, maratona di lettura
Il sogno di una cosa di PierPaolo Pasolini.

Lunedì 6 maggio – Sala Pasolini, ore 20:00
SIAMO TUTTI A BORDO PISCINA

IIS Linussio – Codroipo – Gruppo ‘Nemesi’

LA STRANA COPPIA VERSIONE FEMMINILE
ITC ‘C. Deganutti’ – Gruppo ‘Talpe bioniche’

Martedì 7 maggio – Sala Temporanea Angela Felice, ore 20:00  – Rassegna Oltrepalio
SALVO COMPLICAZIONI MORIRO’
Teatrando sdm – Codroipo

Mercoledì 8 maggio – Sala Pasolini, ore 20:00
QUELLI DELLA TERZA SONO BESTIE
Istituto Tecnico Statale ‘G.G. Marinoni’ – Gruppo Teatrale Scolastico dell’I.T.S. ‘G.G.Marinoni’

ROSSO ROTHKO
Istituto Salesiano ‘G. Bearzi’ – Gruppo ‘DB LIVE’Giovedì 9 maggio – Sala Pasolini, ore 20:00
OMAGGIO AL TEATRO INCERTO
Progjet Palio Furlan (in collaborazione con Società Filologica Friulana)
‘La schedine’ – Una scena da ‘Laris’  – coordinamento di Sonia Cossettini

BLANC di e con Fabiano Fantini, Claudio Moretti, Elvio Scruzzi
Compagnia Teatro Incerto

Venerdì 10 maggio – Sala Temporanea Angela Felice, ore 20:00 – Rassegna Oltrepalio
UNO STUDIO (IN)FAUSTO
Associazione di Promozione Sociale ‘atTORONI APS’ – San Daniele

Sabato 11 maggio – Sala Temporanea Angela Felice,
PROGETTARE, CONDIVIDERE, CREARE, ore 10:00 – 13:00
Masterclass per coordinatori, con Simona Gonella
in collaborazione con ERT FVG – Teatroescuola

Lo Studio Arearea – via Fabio di Maniago
NEL CUORE DELL’AZIONE / IL CUORE NELL’AZIONE  ore 15.30 – 17:30
Lezioni aperte sul lavoro della scena: Arearea / Eco di Fondo / MateâriuM

Sabato 11 maggio – Sala Pasolini, ore 20:00
ESERCIZI D’AMORE
Licei ‘Le Filandiere’ – San Vito al Tagliamento – Gruppo ‘Compagnia Teatro Le Filandiere’

ELABORAZIONE SUL TEMA DEL FILO ROSSO
ISIS ‘R. D’Aronco’ – Gemona del Friuli – Gruppo ‘Compagnia della Cornoventraglia’

DIO
Liceo Scientifico ‘N. Copernico’ – Gruppo ‘Copernidrama’

Domenica 12 maggio – Sala Pasolini, ore 20:00
LE ROTAIE DELLA MEMORIA
Compagnia Madrina Eco di Fondo
con Giulia Viana, regia Giacomo Ferraù
Con La partecipazione del Coro Popolare della Resistenza e in collaborazione con ANPI

Martedì 14 maggio – Sala Pasolini, ore 20:00
X ATTORI IN CERCA D’AUTORE (CON X MAGGIORE DI N)

ISIS Solari / Linussio / Paschini – Tolmezzo – Gruppo ‘Teatro abusivo’

MISANTROPARTY
ISIS ‘Arturo Malignani’ – Gruppo ‘Il muro emozionale’

Mercoledì 15 maggio – Sala Temporanea Angela Felice, ore 20:00 – Rassegna Oltrepalio
PAX DEORUM
Gruppo ‘11 secondi’ – Liceo ‘N. Copernico’

Giovedì 16 maggio – Sala Pasolini, ore 20:00
LA FAVOLA DEL FIGLIO CAMBIATO
Educandato Statale Collegio ‘Uccellis’ – Gruppo ‘Tirapacchi’

LA DIVINA COMMEDIA – IN PARODIA
ISIS ‘Bonaldo Stringher’ – Gruppo ‘I nipoti di zio Bonaldo’

Venerdì 17 maggio – Sala Temporanea Angela Felice, ore 20:00 – Rassegna Oltrepalio
LA DONNA SEDUTA REMIX
Gruppo CCFT

Sabato 18 maggio – Sala Pasolini, ore 20:00
ARSENICO E VECCHI MERLETTI

Licei annessi al convitto nazionale Paolo Diacono – Cividale del Friuli

OLLANTAY
I.S.I.S. ‘Caterina Percoto’ – Gruppo ‘I Cittadini 1’

Domenica 19 maggio – Sala Pasolini, ore 20:00
ALCESTI
I.S.I.S. ‘Bachmann’ – Tarvisio – Gruppo Teatrale Bachmann

IMPROBABILI AMORI
Compagnia Gianteatro di Firenze
Spettacolo di Improvvisazione Teatrale con Andrea Mitri e Gila Manetti

Martedì 21 maggio – Sala Pasolini, ore 20:00
VITE A SCADENZA
ISIS ‘V. Manzini’ – San Daniele del Friuli – Gruppo ‘Il Capsulano dice sempre il vero… forse’

IL SORRISO DI MONNA LISA
IT ‘A. Zanon’ – Gruppo ‘I conti che tornano’

Mercoledì 22 maggio – Sala Temporanea Angela Felice, ore 20:00 – Rassegna Oltrepalio
LA STRANA COPPIA
Gruppo effessequindici – I.S.I.S. Malignani ed ex Malignani

Giovedì 23 maggio – Sala Pasolini, ore 20:00
MACCHIATONE SCORRETTO
Liceo artistico statale ‘G. Sello’ – Gruppo ‘Compagnia del Mandarino’

IL SETTIMO SIGILLO
Liceo Classico Stellini

Venerdì 24 maggio – Sala Temporanea Angela Felice, ore 20:00 – Rassegna Oltrepalio
VELENO PER ORSI
Compagnia Teatrale RetroScena!

Sabato 25 maggio – Sala Pasolini, ore 20:00
PREGHIERA DEL MARE (e incerti frammenti di noi)
Licei Classico, Scientifico e Linguistico ‘G.Bertoni’ – Gruppo ‘We are we’

AMERIKA
Liceo Scientifico statale ‘G.Marinelli’ – Gruppo ‘I Mattiammazzo’

Domenica 26 maggio – Sala Pasolini, ore 20:00
‘PSICO-TASSO’ di Veronica Cojaniz –Coordinamento di Luca Martini
Progetto speciale Borsa di Studio MateâriuM – Laboratorio di nuove drammaturgie
Esito del Laboratorio di Improvvisazione Teatrale

tenuto dalla compagnia Gianteatro di Firenze – Andrea Mitri

Lunedì 27 maggio – Sala Pasolini, ore 20:00
LEONARDO… L’ARIA SUA CHE BELLISSIMA ERA
CCFT Gruppo Ex Palio

Festa Finale con crostata e concerto, In collaborazione con il CSS Teatro Stabile di innovazione del Friuli Venezia Giulia / Primo Palio Musicale Studentesco

Martedì 28 maggio – Sala Pasolini, ore 20:00
ORFEO ED EURIDICE
Compagnia Madrina Eco di Fondo
con Giacomo Ferraù e Giulia Viana
testo e regia di César Brie

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here