Want create site? With Free visual composer you can do it easy.

Fino a tre giorni fa non sapevamo nemmeno dell’esistenza di Pop_x, poi un giorno (tre giorni fa, per l’appunto) tutto cambiò. L’x non fu più un’incognita, ma una certezza: la certezza che il Pop(per) è ancora vivo e fum(m)o catturate dai suoi ritmi a 8 bit. Perdute in danze demenziali volemmo capire meglio… cosa? Infatti, non l’abbiamo ancora capito. Vi riportiamo il nostro breve scambio epistolare con Davide Panizza.

Vi ricordiamo del concerto in Cas*Aupa di oggi 8, che non significa fra una settimana, ma proprio oggi che è l’8. Non mancate, paiazi!

Alle superiori la prof ci diceva di non confondere il filosofo Karl Popper con la droga; “Pop_X”, invece, a cosa si riferisce?

Inizialmente avevo chiamato Pop_ per un disco e una canzone, inteso come “pop_ per qualcuno” da lì in poi il progetto si è iniziato a chiamare pop_per che graficamente si è poi scritto pop_x e quindi adesso si chiama pop ics.

Svelato l’arcano del nome, narraci come è iniziata e come si è sviluppata la tua passione per la musica e per i missili.

È una storia troppo intima per poter essere scritta qui. Ve la racconto alla casa aupa.

Qual è il processo che usi per creare le tue canzoni matte?

Anche questa è troppo, ve lo spiego in intimità.

Che cosa vuoi trasmettere con i tuoi video? Ad esempio in “una vita stupenda” è celato qualche significato cul-turale?

Celato, appunto.

Qual è il videogioco che ti ha maggiormente ispirato per le tue canzoni?

Il monopoli virtuale.

Come ti senti poco prima di salire sul palco?

Come un maiale, gonfio e rosa.

E’ vero che a Udine farete il botto?

Non credo, ringrazio comunque in anticipo quei poveri cristi che verrano.

_ F I N E

Giada e Gentiana

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
Condividi
Articolo precedenteLido del Sole, un angolo di divertimento, pace e buon cibo
Articolo sucessivoMax Gazzè, piacevoli scoperte sotto un ciliegio esterno
TM - Rob | Giado | Genz | Manu | Lina
Sono in 5, come le Spice Girls, solo un po' meno fighe. Vivono la vita una serie tv alla volta, come in Sex and the City, solo con un po' meno New York e un po' più Udine, un po' meno Cosmopolitan e un po' più Moscato Discount, un po' meno ristoranti altolocati e un po' più frico e polenta. Sono studentesse universitarie e al momento il loro più grande desiderio è quello di laurearsi per poter finalmente entrare nel mondo della disoccupazione. Cosa vuol dire TM? Nessuno lo sa, nemmeno loro. TM possono essere tutti. TM può non essere nessuno. Seguite i loro pensieri e forse lo scoprirete assieme.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here