L’uno e il due dicembre, nella cornice della meravigliosa limonaia di Villa Giacomelli a Pradamano, esporranno dodici artisti emergenti operanti in Friuli Venezia Giulia, con l’intento di aprire uno squarcio nel panorama artistico contemporaneo della regione.

Artisti molto differenti tra loro, per età, stile e provenienza, passando dalla Street art di una giovane crew di strada, alla scultura e ai dipinti su tela, che aprono le porte verso un mondo tradizionalmente associato alla Biennale di Venezia e che risulta ancora molto poco familiare al grande pubblico, e di conseguenza generalmente trascurato dalle realtà locali.

Troviamo difficile l’immedesimazione con qualcosa di così complicato da definire come l’Arte
Contemporanea, dove la varietà di temi e concetti rappresentati è tanto vasta quanto i media utilizzati a rappresentarli e l’incredibile libertà espressiva sulla quale si basa è data proprio dalla possibilità di usare qualsiasi mezzo per farlo. Ci risulta estraneo questo linguaggio multiforme che pensiamo appartenga solamente al grande mercato delle gallerie e delle aste, ma dimentichiamo che l’arte è da sempre espressione del periodo storico in cui si vive. L’illeggibilità, la sovrabbondanza di concetti e persino la distruzione dell’immagine, in un mondo continuamente bombardato da immagini, non sono altro che l’espressione più profonda del tempo in cui viviamo e che, come sempre, l’arte riesce a far emergere; espressione che si può percepire in modo ancora più vivido nelle opere di questi giovani artisti.

Vi aspettiamo dunque per l’inaugurazione il 1 dicembre alle h 18.30, come già detto, alla limonaia di Villa Giacomelli a Pradamano.

Patrocinio della Pro Loco di Pradamano

Mostra a cura di Alessandra Palombini
Grafiche di Francesca Macor
Info su www.facebook.com/unvieart

Artisti:
Jasmine Stefanutto
Alex Ortiga
Francesca Macor
Giada Sancin
Goba RBTcrew
Rasha Akereem
ZVK CRN
Spot art:
Marta Sebastianutti
Marzia Leonardi
Michela Borean
Olio TCRcrew
|ZM|

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here