Domenica 19 maggio 2019, Sala Pasolini, ore 20:00
ALCESTI
da Euripide
Liceo Scientifico Sportivo Bachmann, Tarvisio
Gruppo teatrale Bachmann

Con Rizzin Sophie, Uliana Alice, Esposito Alessia, Rizzin Maurizio, Basile Roberta, Buonaiuto Giuseppe, Tocco Mariagrazia, Quaglia Greta, Molinari Giulia, Carniello samanta, Zandonella Federica, Pansardi Alexia, Kanduth Martina, Macor Sabina.

Coordinatore e insegnate Doris Siega

Admeto, re di Fere, riceve dal Dio Apollo la possibilità di non morire, a patto che trovi qualcuno che lo faccia al posto suo. Contrariamente a quanto si aspettava, nessuno accetta di morire per consentirgli di proseguire la sua esistenza. Anche i vecchi genitori rifiutano tale prospettiva; solo la moglie Alcesti accetta di morire al posto del marito. E’ disposta al sacrificio e lo realizza. Alla morte della regina, tutti sprofondando nel più profondo lutto e sconforto. Admeto si dispera e molti lo accusano di meschinità ed egoismo. L’intervento di Eracle, che scende agli Inferi e riporta Alcesti in vita, sembra risolvere la situazione che si avvia ad un lieto fine. Aleggia, però, un dubbio: Alcesti, ritornata in vita, sarà la stessa di prima?

Il gruppo scolastico teatrale Bachmann è attivo dal 1996 e si propone di avviare ed accompagnare gli studenti dell’istituto al mondo del teatro. Ogni anno propone, oltre alla parte introduttiva, propedeutica alla comprensione di un testo ed alla sua messa in scena, uno spettacolo con il quale partecipa alle varie manifestazioni e rassegne del teatro studentesco. Negli ultimi anni, l’attenzione si è concentrata sullo studio e la messa in scena di opere che si rifanno alla tragedia greca, proponendo sceneggiature spesso rielaborate rispetto ai testi classici. Gli allievi vengono aiutati a realizzare la scenografia, il più delle volte minimalista, e la costumistica, impegnando i ragazzi anche sulla necessaria manualità.

Ogni primavera, il gruppo teatrale presenta il suo lavoro in uno spettacolo teatrale e in due spettacoli antimeridiani a favore degli studenti dell’Istituto. Negli ultimi mesi di attività, dopo aver rappresentato il primo lavoro, s’impegna su un secondo esperimento. Negli ultimi due anni è stato realizzato un musical, completamente ideato e scritto dal gruppo. Nello scorso anno scolastico ha partecipato alla rassegna del teatro classico, organizzato dall’Istituto nazionale del dramma antico a Siracusa

A seguire
IMPROBABILI AMORI
Compagnia Gianteatro, Firenze

Spettacolo di improvvisazione teatrale con Andrea Mitri e Gila Manetti

In Improbabili Amori due strampalati conferenzieri conducono un convegno scientifico sull’amore davanti ad un pubblico di presunti esperti, cercando di avvalorare ognuno la sua tesi attraverso la messa in scena di spezzoni di film, pezzi teatrali, poesie ed altro. Ad inizio serata gli spettatori scrivono su dei bigliettini una breve frase sull’amore, il loro nome e la loro professione. Questi spunti saranno il motore di ogni intervento degli studiosi, i quali potranno anche coinvolgere il pubblico a sostegno delle loro tesi.

Uno spettacolo prettamente comico, completamente improvvisato, che si ispira al mondo delle convention, dove per ore si parla del nulla, come se fosse la cosa più importante del mondo.

Info e prezzi: Palio Teatrale Studentesco, www.teatroclubudine.it

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here