Maggio. Sboccia la primavera, si risveglia la natura e non trovo occasione migliore per andare a visitare coloro che ogni giorno offrono alle nostre case i prodotti genuini provenienti direttamente da Madre Natura.

Si chiama BioBio ed e’ un negozio Bio – come si può intuire dall’enfasi del nome! – che va al di là del puro cibo alimentare. Affacciato sulla piazza principale di Cervignano – Piazza Indipendenza, 20 -, BioBio e’ una vetrina sulla Vita, luogo sicuro di tante anime erranti e meta ambita da chi cerca la freschezza, la genuinita’ e la qualita’ del proprio cibo, ma anche un sorriso, una chiacchierata, una confidenza e, perche’ no, un regalo per l’amica, la mamma, la figlia o la casa.

Come nasce BioBio

Regina di questo piccolo impero della Natura e’ Laila. Laila Trevisan mi accoglie col suo celebre sorriso smagliante e una maglia dai colori vivaci che inneggiano al risveglio della primavera. Non posso resistere e le chiedo subito “Come nasce BioBio?”

La sua risposta è una storia avvincente, commovente e colma di emozione e io vivo l’enfasi e il pathos mentre mi racconta che “E’ una visione del futuro da parte della mia cara amica Angelica. Una persona che 9 anni fa aveva gia’ capito che il tema del biologico, l’alimentazione naturale e la cura per noi stessi sarebbero stati valori e pilastri della nostra societa’”.

A causa di un brutto male che si e’ portato via Angelica questo febbraio 2021, il testimone era cosi passato nelle mani di Laila a fine 2019, un dono che la nuova titolare reputa inestimabile e ineluttabile.

Cos’è BioBio oggi

Ma cos’è BioBio oggi? “E’ il sogno di Laila. E’ un negozio che sta cambiando pelle, come un serpente che è in fase di muta.  Ciò che verrà dopo si riassume in un’assoluta e rigorosa attenzione al Volersi Bene e alla cura di sè, in primis attraverso l’alimentazione, con prodotti creati da persone che li producono con il cuore. Si tratta di piccoli produttori che, nonostante le mille difficoltà, perseguono il loro sogno dando vita a cereali, farine, paste, frutta, verdura….meravigliosi”.

Orgogliosa, Laila continua nel suo racconto spiegandomi cosa cerca quando incontra i fornitori: “Nei produttori non cerco solo la qualità o la certificazione Bio, ma mi assicuro che vi siano gioia, amore e passione nell’intero processo produttivo. Per questo sono alla continua ricerca dei produttori più piccoli, estranei alla grande distribuzione, ma caratterizzati da vero entusiasmo e forte carica energetica. Le nostre uova sono prodotte da galline allevate ascoltando musica classica del periodo barocco veneziano, ad esempio! E sono sicuramente galline felici che portano nelle case dei nostri clienti tanta gioia e benessere, oltre che gusto e qualità”.

Non posso fare a meno di sorridere al pensiero delle galline che si dilettano con Jacques Buus, Baldassarre Donato o Annibale Padovano!!

BioBio: non solo alimenti

Mentre Laila mi permette di curiosare tra gli scaffali, scorgo tra gli alimenti anche prodotti per l’igiene personale, oli cosmetici ed essenziali, libri e alcune sfiziose idee regalo per un pensiero equo e sostenibile che gratifichi una persona nel rispetto della natura. Si respira allegria e benessere e mi accorgo che molte clienti si soffermano a chiacchierare oltre la semplice spesa, sfogandosi per una discussione in famiglia, raccontando le ultime avventure del figlio o per chiedere aiuto per un supporto morale. Laila non si risparmia con nessuno e dispensa sorrisi e consigli con l’innata capacità dell’intuito femminile: c’è chi ha bisogno di una parola in più, chi di una battuta per svagarsi e chi di un caffè per ritrovare la carica della giornata.

Il racconto poi continua rinnovando l’accento sulla ricerca di fornitori che siano appunto non soltanto Bio, ma anche e soprattutto locali, del territorio, in modo che vi sia una continua costanza nell’offrire prodotti stagionali e tipici del Friuli Venezia Giulia.

E cosi continua la voce di Laila: “Affinchè si possa però offrire un’ampia gamma di cereali, farine, pasta, riso, frutta e verdura, dobbiamo anche appoggiarci a qualche regione esterna, in modo da garantire qualità e tipicità delle varie biodiversità. Non tutto infatti viene coltivato o può essere ben cresciuto nel nostro territorio e allora ecco che arrivano gli agrumi dalla Sicilia, i cereali dalla Toscana o il riso da Vercelli… sempre nel rispetto dei miei pilastri chiave: che siano piccoli produttori bio, non facenti parte della grande distribuzione, con una passione innata per il proprio terreno e in grado di produrre dei veri e propri gioielli della Natura”.

Cura della persona e igiene personale

Colpita però da quanto notato prima tra gli scaffali, chiedo a Laila quali siano gli altri prodotti di BioBio. “Offriamo vari prodotti relativi alla cura della persona e igiene personali, tutti ovviamente 100% naturali, abbiamo detersivi al 99% naturali e venduti esclusivamente alla spina e poi, rispetto alla proprietà di prima, manterrò gli oli cosmetici che rimarranno in ampio assortimento, addirittura potenziato da oli essenziali per l’aromaterapia e ulteriori cosmetici per la cura di viso, corpo e capelli.”

Laila ha una formazione che accresce ogni giorno attraverso se stessa e i suoi conoscenti per sperimentare e testare ogni singolo prodotto. Per questo è onorata di anticipare che introdurrà dei prodotti per la floriterapia creati appositamente e personalmente da una persona del Friuli coi fiori delle Alpi friulane. Un prodotto esclusivo e di altissimo valore naturopatico che, abbinato a meditazioni particolari, gratantisce degli ottimi risultati per la cura del campo energetico e per l’acquisizione di ulteriore consapevolezza personale. Non potremo mancare di tornare per provarli appena possibile!

E per fortuna Laila infatti mi conferma che “prevediamo delle giornate a tema per far riavvicinare le persone dopo il lungo lockdown attraverso il buon cibo, il benessere e la buona compagnia. Organizzeremo delle degustazioni alimentari ed enogastronomiche e i nostri clienti potranno testare i prodotti per la cura personale dal vivo!”.

Il lascito di Angelica

Continua poi Laila “Il lockdown non ci ha fatto paura, ma ha accresciuto ancora di più la fiducia in questo grande sogno che andava cambiato dopo la lunga tradizione portata avanti per anni dalla mia amica. Solo attraverso il cambiamento, noi umani diamo il meglio di noi stessi. Il sogno di Angelica di 9 anni fa si tramuta ora in una continua evoluzione a seconda delle necessità del mondo di adesso che non è più quello di due anni fa. La promozione al cambiamento era uno dei pilastri di Angelica per migliorarci sempre ed è il suo più grande insegnamento che mi ha lasciato e che sempre porterò nel cuore ad ispirarmi e migliorarmi continuamente.

Per concludere, prevediamo una settimana celebrativa per la nuova anima di BioBio con eventi, sconti dedicati, iniziative e promozioni speciali. Seguiteci sui nostri social Instagram Bottega BioBio e Facebook BioBio Cervignano per partecipare alle nostre attività e rimanere sempre aggiornati!”

Nel ringraziare Laila non posso che provare un senso di benessere interiore e una grande serenità. La visione premonitrice di Angelica e la grande forza di iniziativa di Laila sono state e saranno la ricchezza di questo piccolo grande negozio. Anima Naturale e Occhio Energetico nel cuore della Bassa Friulana.
Venite a visitarlo!

Lisa Zancanaro

Lascia una risposta

Inserisci il tuo commento
Perfavore inserisci il tuo nome qui