Oggi vi presentiamo l’incredibile Veronica Ika Bernardis, regina della Dancehall in Fvg! Ballerina, coreagrafa…nonchè la nostra amatissima insegnante di danza da anni

Qual è la tua storia di artista Ika?

Dal 2002 sono insegnante di Street Dance cioè principalmente hip hop, locking e popping che all’epoca erano praticamente discipline sconosciute in Fvg. Ho insegnato in diverse scuole della regione studiando e tenendomi aggiornata all’estero, Parigi, New York, Los Angeles. 
Nel 2009 inizia il percorso con la dancehall e in poco tempo realizzo che la danza deve stare al centro della mia vita, metto nel cassetto la mia laurea in informatica, abbandono il lavoro di programmatrice per dedicarmi 7 giorni su 7 alla mia grande passione! Da quel momento cominciano a succedere un po di cose. Mi viene offerta la possibilità di insegnare in giro per l’Europa a fianco a ballerini e maestri di portata internazionale e in una di queste occasioni nel 2013 ho l’onore di ballare al concerto di Krs One, la leggenda dell’hip hop. Il suo abbraccio alla fine del concerto è stata la mia benedizione: non ho mai incontrato nessuno che emanasse così tanta energia positiva in vita mia. 
Da li il mio percorso è stato in continua crescita. L’anno successivo decido che è il momento di partire per la Giamaica e inizia così il mio vero viaggio interiore nel luogo in cui nascono le radici di questa cultura e dove comprendono realmente tutte le sue sfaccettature.
Vengo letteralmente travolta dal colore e dal calore del loro modo di vivere e della straordinaria potenza della loro natura.Fanno seguito diversi viaggi verso l’isola caraibica, principalmente la meta è la capitale, Kingston, dove puoi studiare con i ballerini più famosi e frequentare i party più conosciuti di questo mondo così eccitante. Party che si svolgono in strada, nei parcheggi, nelle piccole comunità. 
Funziona proprio così, di giorno una strada normale, la notte si trasforma in un party chiassosissimo dove le persone che ballano si devono spostare per far passare le macchine di chi abita nel circondario. 
Ci sono parecchi ballerini e crew di ballerini che rappresentano questa cultura in Giamaica, alcuni di loro ne hanno praticamente fatto la storia. Io come tutti gli appassionati ho da subito espresso certe preferenze un po’ per lo stile e un po’ per questione di affinità. E così in uno dei miei viaggi con grande sorpresa e immenso onore mi è stato chiesto di entrare a far parte di una di queste crew, il Rifical Team, come membro esterno per rappresentarli in Europa. 
Forse è stato proprio in quel momento che ho sentito il bisogno di dare tutta me stessa e cercare il modo di promuovere e diffondere questa cultura e questa danza come fossero le mie, con infinito rispetto. 

LE LEGALS CONQUISTANO IL PRIMO POSTO AL SHOES OFF

Nel 2016 ho avviato il progetto Legals composto dalla parte formativa che si tiene in due scuole del nord Italia, alla DNA Danza di Udine e al Loft05 di Torino. Consiste in una serie di workshop, lezioni, laboratori, incontri di approfondimento e video shooting.
Mentre parte più artistica invece è costituita dal team di ballerini scelti con diverse audizioni, che si tengono ogni anno. Con questo gruppo ho vinto diversi premi a 2 fra le più importanti competizioni a livello italiano: Torino Dancehall Movement 2017 e Shoes-off di Roma 2018 dopo una preparazione di pochissimi mesi 😀 
I giudici erano personalità giamaicane esperte a livello mondiale.
Purtroppo non abbiamo avuto le possibilità economiche per partecipare a due prestigiose competitions europee, la prima a Berlino e la seconda in Portogallo a cui avremmo avuto accesso diretto dopo la sudata vittoria… Avvieremo un crowdfinding!

Perchè la scelta del nome “Legals”

E’ un termine diretto e forte che ho scelto per definire il mio approccio alla dancehall, più vero, coerente e autentico possibile alla cultura.

Raccontaci del contest giamaicano World Reggae Dance Championship

La scorsa estate con altre 3 colleghe italiane famose sia a livello nazionale che internazionale – Alevanille la più famosa delle nostre dancehall Queens, Aurora Rah e Veroniha– abbiamo creato il team Schenghen Squad per partecipare alla più importante competition di danza in Giamaica, il WRDC, un’esperienza incredibile! 
Eravamo le uniche ballerine extra-Giamaica insieme a una crew di polacche. Alla fine di 2 lunghe settimane di preparazione in loco, seguite anche dai tutor assegnatoci dalla Commissione Organizzativa, siamo arrivate nell’enorme Arena della capitale. Tese come corde di violino ma super determinate. In giuria c’era Dancehall Queen Carline, la prima ballerina che negli anni 90 rese famosa la dancehall non solo in Jamaica ma a livello globale, e il Professor Orville il maestro per eccellenza.
La giornata non è iniziata nel migliore dei modi a causa di una brutta contrattura che mi sono procurata alle prove poche ore prima della gara. Ero preoccupata per la nostra performance visto che avevamo nella nostra routine anche delle prese e alcuni passaggi acrobatici. E invece nell’incredulità generale dei giamaicani abbiamo letteralmente infiammato il palco conquistando il secondo posto in diretta TV nazionale e davanti al Ministro della Cultura e tante personalità del mondo politico. 

Le prime europee che abbiano mai raggiunto una posizione sul podio, il premio come miglior costume e il premio come miglior crew internazionale. Una vittoria incredibile per 4 ragazze italiane… ma in competizioni di questo genere le chiavi del successo sono l’esperienza e gli anni di studio

Quali sono i tuoi progetti per il futuro ? 

Continuare sicuramente i miei progetti formativi. Insegnare è ciò che amo fare di più e sono molto orgogliosa dei ragazzi del mio gruppo e dei miei allievi. Ho ancora molto da dare a loro. Credo però che mi muoverò molto di più all’estero perché ci sono più possibilità e perché mi stanno offrendo delle opportunità davvero uniche ma non vorrei abbandonare quello che ho creato qui a Udine e in Italia. Riguardo alle competizioni … top secret ! Lo scoprirete 🙂 

Qualche info sui corsi Dancehall

Chi si vuole avvicinare a questo mondo pieno di sorprese ed energia i corsi si tengono ogni settimana alla DNA Danza di Udine in Via della Roggia e a Tricesimo in Piazza Ellero.

Voi partecipare alle auduzioni per le Legals?

LEGALS DANCEHALL PROJECT

10 FEBBRAIO
– 10.30 – 12.00 Laboratorio
– 12.00 – 13.00 Open Class
– 14.30 – 16.30 Training personalizzato
10 MARZO
– 10.30 – 12.00 Laboratorio
– 12.00 – 13.00 Open Class
– 14.30 – 17.00 Choreo Class & Video Shooting

INFO, COSTI E ISCRIZIONI
Contact:
Veronica Ika Bernardis
Mail to: veronica.bernardis@gmail.com

Ika YT channel

Volete scatenarvi sul dancefloor ache se non siete ballerini professionisti?
Vi aspettiamo sabato 16 febbraio al Backyardie!
Dj Madkid + Ensi ls Northern Lights S. #HipHop Dancehall Night

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here